Stay Connected

Il velluto

Il velluto

Elegante, brillante, caldo morbido e nelle tonalità più svariate; il velluto è tornato in voga nell’arredo anche per sua versatilità di impiego.

Per i tendaggi, i cuscini, i rivestimenti di divani e sedute, per le coperte, i tappeti e le boiserie. Il velluto può essere abbinato a diversi materiali e stili a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. Vicino al legno e ai metal­li opachi per un ambiente più sobrio, vicino a materiali lucidi come marmi e metalli lucidi per un risultato più lussuoso e ricercato. Potrà essere inserito tranquillamente in uno stile rustico tanto quanto in uno contemporaneo o ultra moderno. Per arredi barocchi da accostare a scintillanti lampadari di cristallo, o per un’atmosfera più vintage se immaginiamo una morbida poltroncina in velluto accanto ad un divano in pelle invecchiata e un tavolino in legno di recupero.

Sicuramente si tratta di un tessuto che nell’ambiente dovrà risultare protagonista non nell’abbondanza dell’utilizzo, ma nel dargli la giusta importanza e garantirne il giusto equilibrio per non risultare pesante. Se utilizziamo il velluto per i tendaggi, il resto della stanza dovrà avere solo qualche piccolo altro richiamo sui cuscini e piccole sedute, se viene utilizzato su un divano molto ampio, saranno da evitare troppi mobili per dargli il giusto valore.
Questo tessuto senza tempo potrà essere utilizzato in tutte le stanze della casa, non solo in soggiorno. Anche in camera da letto per il rivestimento della testiera, per le tende, le coperte e i pouf. In cucina per le imbottiture delle sedute o per delle eleganti tovagliette o runner sulla tavola. In bagno per i tappeti o come tessuto per gli accappatoi o vestaglie.
Anche il colore sarà fondamentale, l’importante sarà fare attenzione a non esagerare. Sceglietene un paio, magari in contrasto e poi giocate sulle sfumature della stessa declinazione anche con altri materiali. Il velluto si può accostare con eleganza anche ad altri tessuti come il lino, il cotone e la seta per conferirgli una maggiore leggerezza.
Le nuances pastello saranno perfette se vi spaventano le tinte più audaci che potrete allora usare solo per piccoli dettagli decorativi come ad esempio i cuscini.

Leave a reply

×