Stay Connected

Cucina: il ritorno del legno

Cucina: il ritorno del legno

Gli ultimi anni sono stati segnati dalla ricerca di una nuova semplicità, con il ritorno ad uno stile d’arredo più caldo e naturale. Colpa (o meglio merito) della vita troppo frenetica che ci ha permesso di comprendere appieno il valore della casa intesa come “rifugio” dove riscoprire la calma e rallentare i nostri ritmi.
Con questa nuova consapevolezza, ecco ritornare gradualmente sulla scena i materiali di un tempo, primo fra tutti il legno nelle sue più svariate sfumature e lavorazioni. Se infatti questo materiale di rivestimento era pian piano scomparso dalle nostre cucine a favore di materiali laccati più contemporanei, ora è tornato trionfante ed è pronto a fare di nuovo prepotentemente tendenza.

Vi state chiedendo come riportare il legno in cucina? Se state progettando un restyling completo, la risposta più ovvia è quella di pensare a nuovi pensili e basi in legno. Nelle sue declinazioni chiare (dal rovere sbiancato, alla betulla, al frassino) è perfetto per creare un’atmosfera calma ed un po’ “hygge”, mentre i legni più pregiati (dall’ebano al palissandro, al mogano, fino al ciliegio) con le loro tonalità calde ed avvolgenti sono il must del nuovo gusto vintage. Al di là dei mobili, potete puntare su un controsoffitto con travi in legno, da abbinare ad una semplice cucina bianca per un tocco decisamente scandinavo. Gli amanti dello stile vintage-industriale non potranno che adorare un vecchio tavolo in legno recuperato, punto focale della stanza, perfetto tanto in una cucina dal sapore minimal quanto in un ambiente capace di strizzare l’occhio ad un nuovo classico. Il tocco finale? I piccoli dettagli ovviamente, tutti quegli oggetti che non possono mancare per rendere unico ed accogliente questo spazio: dai taglieri ai barattoli, dalle stoviglie in legno ai vassoi. All’insegna di una vita più green, responsabile e rilassata.

PRENDITI CURA DI… MOBILI IN LEGNO

Per la detergenza quotidiana di tutte le superfici in legno utilizza Emulsio SplendiLegno con Olio di Cedro, che pulisce e nutre il legno, preservandone il colore originario e la brillantezza nel tempo.
Per rimuovere la povere dai mobili e arredi, utilizza Emulsio MangiaPolvere Cera d’Api. Lo spray antistatico fa attaccare velocemente la polvere al panno e rilascia uno strato protettivo che rallenta la formazione della polvere per giorni.
EMULSIO É CURA. E IL PULITO DURA.

                                             SCOPRI I PRODOTTI

You may also Like

Leave a reply

×