Stay Connected

Le tendenze per la casa per l’autunno 2022

Le tendenze per la casa per l’autunno 2022

L’autunno è un periodo dell’anno in cui molti di noi avvertono una sensazione di cambiamento, di rinnovamento, che è bene sfruttare per rinfrescare e preparare la casa ai lunghi mesi freddi invernali in arrivo. Per rinnovare gli ambienti di casa, in vista della stagione appena iniziata, seguite le ultime tendenze che puntano alla sostenibilità e al comfort. 

  • I colori che scegliamo per la casa sono molto importanti dato che possono influenzare l’umore, creare la giusta atmosfera, influenzare la percezione dello spazio e la disposizione degli arredi e degli accessori; per questo motivo vanno scelti con cura, senza fretta. 

Le nuance più trendy del periodo portano le sfumature della natura tra le mura di casa, tonalità che spaziano da tinte calde e rilassanti a quelle più accese e vivaci. Oltre ai colori neutri a base calda, tipo l’avorio e il beige, le altre nuance di tendenza sono: il verde oliva o giada, il marrone dai toni caldi, il terracotta, il rosa tenue, il giallo senape o ocra, il malva e il blu. Sono colori che possono essere abbinati tra loro, ma che vanno dosati con attenzione e ben si sposano con i materiali naturali.

Potete utilizzare queste nuance per ridipingere le pareti (magari scegliendo la tecnica del color blocking) o il soffitto di casa, ma anche per portare dei tocchi di colore sotto forma di complementi d’arredo ricorrendo a cuscini, quadri e tappeti, da abbinare a tinte neutre e delicate come il bianco panna in modo da creare un insieme visivamente accogliente. 

  • Una tendenza dell’autunno 2022 è il ritorno alle forme, ai colori, ai motivi che richiamano il design degli anni Settanta. Via libera a colori giocosi, al mix di trame e motivi dallo stile rilassato e divertente che rievocano l’ottimismo dell’epoca. 
  • Inserite in casa dei mobili vintage, per dare carattere allo spazio, con focus particolare su quelli realizzati in legno, vetro o metallo. Date la vostra preferenza ai materiali riciclati per creare complementi pratici e originali, o a quelli che hanno subito un processo di trasformazione noto come upcycling (riutilizzare arredi vecchi in disuso per dare vita a nuove soluzioni d’arredo di maggior qualità).
  • Scegliete arredi dalle forme morbide, arrotondate, sinuose, curve che richiamano alla mente elementi naturali come, ad esempio, i sassi dei fiumi. Prodotti che si ispirano alle forme organiche, capaci di portare relax in casa.
  • Ricercate lampade uniche, vintage, alimentate con led a basso consumo. I rincari sulle bollette della luce hanno prodotto, come conseguenza, la ricerca di soluzioni incentrate sul risparmio energetico. Se avete già le lampade spostatele, create dei nuovi punti luminosi in casa per donare una sensazione di comfort nelle serate autunnali.
  • Prediligete le fibre naturali, il legno sostenibile, combinate tra loro diversi materiali organici per creare interessanti contrasti, giocate con le trame e le texture dei tessuti abbinando, ad esempio, al divano di velluto un plaid di lino. Scegliete arredi e accessori in rattan, sughero, macramè e acquistate le ceramiche artigianali.
  • Create un angolo verde con delle piante: questa soluzione, oltre a portare un beneficio all’umore e alla salute, porterà un tocco di natura in casa. 

You may also Like

Leave a reply

×