Stay Connected

Arredare con le piante

Arredare con le piante

Tra i vari complementi d’arredo e oggetti che compongono l’arredamento della nostra casa, ci sono alcuni elementi che non possono mancare perché contribuiscono a creare un ambiente accogliente e personale: tra questi sicuramente ci sono le piante.

Ma perché decidere di arredare la nostra casa con le piante?
Prima di tutto perché le piante ci fanno stare meglio, migliorano la qualità dell’aria che respiriamo: le piante fanno bene alla salute, rilasciano ossigeno in casa, controllano l’umidità, purificano e profumano l’aria. Il verde ha un effetto rilassante, quando vediamo delle piante intorno a noi, percepiamo subito l’ambiente come più fresco e accogliente: la presenza del verde ci calma e ci rilassa, ci fa sentire meglio e ci permette di vivere al meglio i nostri spazi quotidiani. Oltre a questo, le piante posizionate all’interno del nostro arredamento, sono delle valide alleate per personalizzare e dare un tocco unico ai nostri ambienti.
A seconda dei nostri gusti e delle nostre abilità con il giardinaggio, possiamo scegliere tipologie di piante differenti: sempreverdi, piante grasse, con fiori colorati, piante piccole come le succulente o che possono diventare grandi come la Monstera.
Le piante possono portare un tocco di colore o grazie ai loro fiori colorati, oppure utilizzando dei vasi di forme e dimensioni particolari. Anche per la scelta degli accessori verdi dobbiamo tenere conto dello stile della nostra casa, scegliendo accessori minimali se i nostri ambienti sono così, oppure acquistando vasi molto elaborati e colorati se amiamo lo stile massimalista. Le piante possono essere posizionate in qualsiasi stanza della casa, dalla cucina, al bagno, bisogna solo stare attenti alle loro particolari esigenze, ed assicurarsi che abbiamo la giusta esposizione
al sole.

Se avete animali domestici verificate sempre di acquistare piante sicure per loro, scegliendo modelli con foglie non tossiche.

Per piccoli ambienti meglio scegliere piante di dimensioni contenute, un’idea molto originale è quella di posizionare dei vasi sospesi o di appendere quadri verdi.
Se avete a disposizione molto spazio, potete invece sbizzarrirvi creando una  composizione eterogenea di piante che comprenda diversi modelli: raccogliere 3- 4 piante piccole contrapposte magari a piante più grandi, scegliere vasi dello stesso materiale o giocare con le
gradazioni di colori, date sfogo alla creatività e create la vostra piccola oasi di verde.


You may also Like

Leave a reply

×