Stay Connected

Materiali naturali e tonalità neutre

Materiali naturali e tonalità neutre

La maggior parte delle persone trascorre gran parte del proprio tempo al lavoro, tra ritmi frenetici e rincorrendo il tempo. Ecco perché rientrare a casa diventa un momento piacevole e confortevole. In questo caso la scelta di utilizzare materiali naturali e i toni neutri ha un forte richiamo verso la natura, alla tradizione e alla familiarità, che riportano al concetto di benessere e tranquillità.

L’impiego di materiali come il legno, il vimini, il rattan, il lino, la canapa, la seta, la iuta uniti a una palette di colori neutri dei colori della terra, creeranno un ambiente delicato, tradizionale ma che potrà risultare ugualmente contemporaneo. Si tratta di uno stile semplice da realizzare, economico ma allo stesso tempo eco sostenibile.

Legno, in tutte le sue lavorazioni, per i mobili, gli accessori, ma anche in tutte le sue applicazioni e per i rivestimenti. Legno massello o recuperato da vecchi mobili e riutilizzato in nuovi contesti. Ma anche elementi caratterizzati da texture materiche, come la pietra grezza, per dare l’impressione che la natura faccia ingresso nella nostra casa.
Lo stesso vale per la scelta dei colori: neutri. Generalmente con questo termine ci si riferisce a quelli che non compaiono nella ruota dei colori. Si va su tutte le tonalità della terra, dalle tinte più chiare a quelle più scure, più o meno calde ed intense, accostate all’intramontabile bianco. Dunque colori morbidi e rilassanti, capaci di fare da sfondo perfetto anche a toni più audaci e a qualsiasi tipo di arredo, in quanto sono davvero facili da abbinare. Per rendere più dinamico l’utilizzo dei colori neutri si potrà giocare con le texture, introducendo diversi motivi, trame, finiture lucide e opache.

Proprio come nelle colorazioni, anche i tessuti come il lino e la seta seguiranno questa dinamica per esaltare al massimo la loro purezza. Si predilige piuttosto il valore del materiale stesso valorizzandolo con diverse lavorazioni e lasciandone il colore neutro. Anche in questo caso subentrano le texture, i disegni geometrici tono su tono creati da trame più o meno larghe, le finiture grezze o estremamente raffinate, lucide o opache. Seguendo appunto lo stesso identico criterio dei colori.

Attenzione però …Utilizzare colori e materiali neutri non significa ottenere un risultato neutro! Tantomeno banale. A seconda di come andremo ad accostare tutti i nostri elementi, quindi gli arredi, i materiali, le nuance di colori e dosando le luci, potremo ottenere ambienti completamente differenti gli uni dagli altri a seconda della nostra personalità. Possiamo spaziare da un interno classico ad uno ultra moderno, ad un altro più tendente allo shabby chic piuttosto che urban.
Il legno, se utilizzato con linee pulite, in un’architettura ed un ambiente essenziali potrà talvolta rievocare lo stile nordico e molto spesso risulterà automatico accostare piante e verde a questo tipo di spazi.

 

PRENDITI CURA DI… MOBILI IN LEGNO

Per prenderti cura dei tuoi mobili in legno utilizza MangiaPolvere Cera d’Api. La sua pregiata formula ricca di cera d’api, non solo elimina la polvere senza disperderla nell’aria, ma crea sulle superfici una barriera antistatica che rallenta il suo depositarsi per giorni, rimuovendo anche gli allergeni della polvere che possono causare fastidiose allergie. Con una sola passata pulisce, lucida e protegge i mobili in legno mantenendone la loro naturale bellezza.
EMULSIO É CURA. E IL PULITO DURA.

SCOPRI I PRODOTTI

You may also Like

Arreda con l’armocromia

Arreda con l’armocromia

gennaio 19, 2021
Arredare con le piante

Arredare con le piante

gennaio 19, 2021

Leave a reply

×