Lo stile Greenery: il living si veste di verde

Lo stile Greenery: il living si veste di verde

Se il verde può dirsi il colore dell’anno un po’ per tutti gli ambiti della casa, dalla pittura alla decorazione, lo “Stile Greenery” va ben oltre tutto ciò: portare in casa la natura e decorare il living con folta vegetazione è non solo un trend in continua ascesa ma anche una vera e propria filosofia di vita. Mentre fino a qualche anno fa eravamo abituati a tenere in casa un paio di piante e poco più, oggi la parola d’ordine è esagerare. Ed esagerare con (apparente) casualità e moderata confusione , dando alla casa quell’aspetto vissuto ed accogliente che va tanto di moda. Via libera quindi a carrelli colmi di piante, a scaffalature in stile industriale traboccanti di edera e rampicanti, ad originali vasi sospesi.
Ma attenzione, quando si tratta di piante da interno i benefici non sono solo estetici.

Il verde ci regala un ambiente più sano e vivibile, perché le piante purificano l’aria e permettono di respirare meglio in casa come fuori. Inoltre è stato dimostrato che esse agiscono in maniera positiva anche sull’umore, migliorando drasticamente la condizione di coloro che si sentono stanchi, giù di tono e depressi.

 

MA QUALI SONO LE PIANTE PIU IN VOGA PER DECORARE IL LIVING DI CASA?
Come dicevamo il trend è green, va da sé che le piante fiorite siano out. Meglio puntare su una vegetazione fitta in diverse tonalità di verde, a partire dal bellissimo eucalipto di ispirazione nordica alle super gettonate piante a fogliame ricadente (sistemate in vasi pensili offriranno uno scenografico effetto giungla), passando per le generose ed avvolgenti foglie del banano.

Ma fra le tante piante preferite dalle blogger, il must have irrinunciabile è certamente la Pilea paperomioides. Si tratta di una pianta dalla caratteristica foglia tondeggiante, simile ad una moneta. L’avete vista in buona parte degli interni nordici che spopolano sul web, impossibile non innamorarsene e non desiderarne un piccolo germoglio per il nostro salotto.

Da curare con dedizione e fotografare senza moderazione!

 

 

 

 

 

 

You may also Like

La scelta della libreria

La scelta della libreria

gennaio 08, 2020
Come arredare un open space

Come arredare un open space

gennaio 08, 2020

Leave a reply