Stay Connected

La scelta del divano: focus divano in pelle

La scelta del divano: focus divano in pelle

 Il divano è un elemento fondamentale in ogni soggiorno, un arredo dove tutta la famiglia si ritrova per rilassarsi e divertirsi; ma per avere un divano “perfetto” occorre trovare la giusta combinazione tra estetica, comodità e funzionalità. 

Un divano elegante, pregiato, versatile che, nel tempo, si è evoluto, per forma e colori, seguendo i trend del momento è quello realizzato in pelle. Un materiale naturale, di origine animale, quindi unico, dotato di caratteristiche di naturalezza e morbidezza, alla vista e al tatto, che lo rendono molto apprezzato. Dal momento che la pelle è un elemento vivo, il divano realizzato con questo materiale tenderà a cambiare con il tempo modificando, seppur leggerm
ente, il suo colore: si vedranno, infatti, delle pieghe e dei punti più lucidi e più morbidi dovuti all’utilizzo, trasformazioni che doneranno un raffinato tocco vintage al pellame. 

In commercio è possibile trovare tanti prodotti differenti, realizzati con pellame di diverso spessore e qualità per via dei diversi trattamenti, lavorazioni e colorazioni utilizzati durante la lavorazione. Per scegliere un divano che duri negli anni, occorre puntare su una materia prima di ottima qualità come, ad esempio, una pelle fiore, cioè lo strato superiore della pelle dove è possibile notare la presenza delle “imperfezioni naturali”.

Un materiale molto morbido e resistente che deve essere sempre accompagnato da un certificato di garanzia che ne certifichi la qualità. 

Se vi piace l’effetto velluto al tatto, prediligete la pelle Nabuk, una lavorazione pregiata eseguita sulla vera pelle in cui il particolare effetto morbidezza è ottenuto dalla presenza sulla sua superficie di un piccolo vello di pelo dell’animale. In commercio troverete anche altre tipologie di pelle, con costi e qualità diversi, come l’ecopelle (pelle lavorata a basso impatto ambientale) la pelle rigenerata (un mix di pelle di scarto tritate ed   impastate con aggiunta di altri materiali) e la pelle sintetica (materiale di origine sintetica).

Per questo tipo di arredo, i colori da prediligere devono essere neutri (beige, grigio, tortora o cioccolato) evitando tinte troppo scure o troppo accese che, a lungo, potrebbero perdere in resa ed attrattiva.

Per mantenere il vostro divano bello e in buone condizioni, è, ovviamente, necessaria una manutenzione periodica: pulitelo giornalmente con un panno umido e utilizzate, saltuariamente, un prodotto apposito per mantenere morbida la pelle. Molte aziende, insieme all’acquisto del divano, forniscono anche un kit di manutenzione della pelle, composto da flaconi o salviette monodose studiati appositamente per pulire, proteggere e conservare inalterate le qualità del materiale proteggendolo da macchie accidentali. 

Per garantire la longevità del vostro divano in pelle, è buona regola tenere sempre in considerazione dove andrete a posizionarlo; ad esempio, non è consigliabile collocarlo vicino ad una finestra, ad una fonte di illuminazione o presso fonti di calore dal momento che potrebbero, a lungo andare, rovinare il materiale.

PRENDITI CURA DI… DIVANI E POLTRONE IN PELLE

Emulsio Ravviva Pelle, grazie alla sua formula con estratti di aloe vera, pulisce e nutre profondamente
tutti gli oggetti in pelle (liscia o granitata) di ogni colore e cuoio, rinnovandone ogni volta morbidezza e lucentezza.
Prima dell’uso, testare su una piccola porzione la compatibilità del prodotto con tessuto e colore.
EMULSIO É CURA. E IL PULITO DURA.

                                             SCOPRI I PRODOTTI

You may also Like

Arredi in bianco e nero

Arredi in bianco e nero

marzo 16, 2020
La scelta della libreria

La scelta della libreria

gennaio 08, 2020
Come arredare un open space

Come arredare un open space

gennaio 08, 2020

Leave a reply

×