Stay Connected

Tendenza arredamento 2019

Tendenza arredamento 2019

Come la moda anche l’interior design è sempre in evoluzione e ogni anno propone nuovi spunti e tendenze. È un cambiamento costante di stili, forme, colori, materiali.
Quest’anno una delle idee principali a cui ispirarsi per arredare uno spazio è la natura e ritroviamo l’eco di questo tema nei materiali.

Ecco che la pietra, sarà ampiamente utilizzata e apprezzata; a vista sulle pareti, o in alcuni elementi di design del bagno o della casa. Il vetro, sarà impiegato in molteplici contesti, sia su oggetti di piccole dimensioni, su  lampade, piuttosto che elementi divisori, tavoli e librerie. Si tratta di un materiale che darà molte soddisfazioni nella gestione e percezione degli spazi piccoli ma anche degli open space, in grado di migliorare la qualità della luce della stanza. Inoltre troveremo legno, caldo e sempre intramontabile, ma anche la pelle per i tappeti e gli imbottiti, e il vimini. Vengono riproposte le carte da parati, già in voga dagli anni passati ma ancor più oggi nei temi floreali.

Ma il concetto del verde viene introdotto nelle abitazioni in tutti i modi, inserendo le piante, quasi a formare dei piccoli giardini interni; e con il colore! Uno dei nuovi pantoni del 2019 è proprio il verde smeraldo scuro. Sempre restando in tema di colori, vengono abbandonate le nuances pastello degli anni passati per scegliere toni più decisi  come il corallo, che sarà un altro colore protagonista, ma anche il bordeaux, il senape, il blu/grigio e il caramello. Non mancheranno anche il classico e intramontabile accostamento tra il bianco e il nero sdrammatizzato da qualche tocco di colore acceso.
Parlando di stili invece, il successo della tematica naturale e dell’utilizzo del legno, pone una chiara tendenza allo stile nordico, pulito ed essenziale, con forme squadrate e motivi geometrici, ma allo stesso tempo caldo e accogliente.
Sempre per il forte appello alla natura ritroveremo molte proposte in stile etnico. Gli arredi artigianali, molti dei quali in legno intarsiato, saranno ispirati a diverse culture nel mondo. Verranno utilizzati tessuti dai colori accesi, e motivi animaler, richiami esotici e selvaggi.
Invece, in forte contrapposizione, incontreremo lo stile industriale, dove i materiali naturali verranno interpretati in versione moderna, con una spiccata attenzione al tema dell’eco sostenibilità.
Spesso verrà proposta però una fantastica fusione tra lo stile industriale e lo stile rustico. Ecco quindi che il mix di materiali come il ferro, il vetro e il cemento a volte addirittura di riciclo con oggetti di recupero dello stile industriale, vengono addolciti dalla pietra e il legno dello stile rustico.

Molte riviste di Interior mostreranno anche tantissimi suggerimenti vintage di stile anni ‘50 – ‘60 – ‘70 e arredi di ispirazione di quei tempi. Non mancherà inoltre un tocco d’oro, opaco o meglio ancora se rosato per rendere l’ambiente più lussuoso e luccicante.
Come possiamo notare, le tendenze di quest’anno sono molteplici a volte contrastanti, ma tutte sovrapponibili se ragionate con un filo conduttore. Il concetto chiave è saper giocare con gli accostamenti, gli equilibri e i contrasti di linee, colori e forme per ottenere risultati sorprendenti ed originali.

You may also Like

Il velluto

Il velluto

marzo 16, 2020
La scelta della libreria

La scelta della libreria

gennaio 08, 2020
Come arredare un open space

Come arredare un open space

gennaio 08, 2020

Leave a reply

×