Come preparare la tavola con stile

Come preparare la tavola con stile

Le occasioni per invitare parenti e amici a casa per una cena o un pranzo, non mancano mai. Che si tratti di festeggiare qualche evento particolare, o un semplice incontro per stare insieme, ci capita spesso di dover non solo preparare un ottimo banchetto, ma anche di
dover accogliere i nostri ospiti con qualche attenzione speciale.
E cosa c’è di più bello che preparare una tavola in maniera elegante, unica e originale?

Anche le “mise en place” sono soggette alle mode, a seconda dello stile del momento si possono scegliere accessori dai colori differenti, tessuti di un tipo piuttosto che di un altro, ma possiamo dire che in generale ci sono delle regole che valgono sempre, delle indicazioni da seguire in ogni periodo dell’anno per allestire una tavola in maniera semplice, ma raffinata.

 

Partiamo dalla tovaglia.

Personalmente la trovo pratica e sempre molto elegante, ma c’è anche chi preferisce non utilizzarla e servirsi invece delle tovagliette, una per commensale. Che scegliate l’una o l’altra opzione il consiglio è quello di utilizzare una tovaglia o tovaglietta dai colori neutri nel caso ci si voglia sbizzarrire con fantasie e decori originali per piatti e accessori, se invece avete pensate di apparecchiare con piatti semplici e minimali, potete usare delle fantasie più audaci per la tovaglia (o tovaglietta).


Tovaglioli: quelli di stoffa sono un vero tocco di classe, ma ormai pochi li hanno o li utilizzano perchè poco pratici (soprattutto perchè bisogna lavarli e stirarli). Potete decidere di usarli solo in occasioni speciali o per allestimenti particolari, se avete una bella tovaglia, ma vi mancano i tovaglioli, potete realizzarli voi o farveli fare utilizzando degli scampoli di tessuto, se li abbinate con gusto potete anche decidere di utilizzare colori e fantasie differenti tra loro.
Niente tovaglioli di stoffa? In commercio ormai trovate una quantità straordinaria di tovaglioli di carta, colori neutri, fantasie, decori, potete sceglierlo in base al tema della cena.

 

Non caricate la tavola di troppi oggetti e accessori, limitate al minimo la presenza di cestini, ciotoline e insalatiere, piuttosto alzatevi qualche volta in più per prendere quello che manca e togliere quello che non serve più.

Non servono neanche troppe decorazioni, basta un solo centrotavola importante. Realizzatelo voi se ne siete capaci, magari qualcosa legato al tema della festa o della cena, nel dubbio un semplice mazzo di fiori è la scelta più azzeccata.

Attenzione ai dettagli: niente bottiglie di plastica o lattine. Optate per belle bottiglie di vetro o per comode caraffe.
Divertitevi ad allestire la tavola per i vostri ospiti, osate in accostamenti e utilizzo di accessori (ora vanno molto di moda l’utilizzo di bicchieri spaiati o piatti dalle diverse fantasie), senza dimenticare di farvi guidare sempre dal vostro buon gusto e dal vostro stile personale, gli ospiti lo apprezzeranno!

You may also Like

Leave a reply